Carta Erasmus per l'istruzione superiore 2014-2020. Invito a presentare proposte

Nonostante il programma UE 2014-2020 per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport proposto dalla Commissione europea il 23 novembre 2011 non sia ancora stato adottato dai legislatori europei, la Commissione ha tuttavia deciso di pubblicare un primo invito a presentare proposte per consentire ai beneficiari potenziali delle borse dell'Unione di iniziare a preparare le loro proposte in tempo utile.

Il presente invito a presentare proposte — EAC/S06/13 relativo alla Carta Erasmus per l'istruzione superiore 2014-2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, serie C 85 del 23 marzo 2013, non vincola legalmente la Commissione. In caso di modifica sostanziale della base giuridica ad opera dei legislatori europei il presente invito potrebbe essere cancellato e potrebbero essere indetti altri inviti a presentare proposte di contenuto diverso e con scadenze appropriate.
 
In termini più generali, tutte le azioni derivanti da questo invito a presentare proposte sono soggette alle seguenti condizioni, la cui realizzazione esula dal controllo della Commissione:

  • l'adozione, ad opera del Parlamento europeo e del Consiglio dell'Unione europea, del testo finale della base giuridica che stabilisce il programma
  • l'adozione del programma di lavoro annuale 2014 e dei programmi successivi nonché delle linee guida generali d'attuazione, dei criteri e delle procedure di selezione, previa consultazione del comitato del programma e
  • l'adozione del bilancio 2014 e dei bilanci successivi dell'Unione europea ad opera dell'autorità di bilancio.

Il proposto programma UE 2014-2020 per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport si basa sugli articoli 165 e 166 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea e sul principio di sussidiarietà.
La carta Erasmus per l'istruzione superiore (CEIS) definisce il quadro qualitativo generale in cui s'inscrivono le attività di cooperazione europea e internazionale che un'istituzione d'istruzione superiore (IIS) può condurre nel contesto del programma. L'attribuzione di una carta Erasmus per l'istruzione superiore è la precondizione affinché le IIS site in uno dei paesi elencati al punto 2 possano candidarsi a partecipare a iniziative di mobilità apprenditiva per i singoli e/o cooperazioni per l'innovazione e le buone pratiche nell'ambito del programma. Per le IIS site in altri paesi, la CEIS non è richiesta e il quadro qualitativo sarà definito tramite accordi interistituzionali di concerto tra le IIS.
La carta è assegnata per l'intera durata del programma. L'implementazione della carta sarà soggetta a monitoraggio e le eventuali violazioni dei suoi principi e impegni potrà portare al ritiro della carta ad opera della Commissione europea.
Possono candidarsi ad una carta Erasmus per l'istruzione superiore le IIS stabiliti in uno dei seguenti paesi:

  • gli Stati membri dell'Unione europea
  • la Croazia ( a partire dal 1 luglio 2013 )
  • i paesi dell'EFTA-SEE (Islanda, Liechtenstein, Norvegia), l'ex Repubblica iugoslava di Macedonia, la Turchia e la Svizzera (patto che questi abbia sottoscritto un accordo con l'Unione europea in merito alla sua partecipazione alla mobilità per l'apprendimento dei singoli e alla cooperazione per l'innovazione e le buone pratiche. ).

Per essere ammissibili i candidati devono essere riconosciuti in quanto IIS dalle rispettive autorità nazionali dei paesi di cui sopra.
La data scadenza per la presentazione delle candidature alla Carta europea dell'istruzione superiore è il 15 maggio 2013.
Per ulteriori informazioni visitare il sito web dedicato al programma.
Le candidature vanno presentate seguendo le istruzioni disponibili sul sito web dell'Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura.
 

Data : 
23 Marzo, 2013
Data fine: 
15 Maggio, 2013