“Cittadinanza permanente dell'Unione europea”: La Commissione ha registrato una nuova iniziativa di democrazia partecipativa

A partire dal 23 luglio 2018, per un anno, i cittadini europei potranno sostenere l'iniziativa "Cittadinanza permanente dell'Unione europea" .

Il diritto di “iniziativa dei cittadini europei” è uno strumento di democrazia partecipativa, previsto dal trattato di Lisbona e istituita nell'aprile del 2012 con l'entrata in vigore del regolamento  (Reg. 211/2011) in attuazione delle disposizioni del trattato.   
L’Iniziativa  consente ai cittadini di influire sul programma di lavoro della Commissione e di proporre modifiche legislative concrete in qualsiasi settore in cui la Commissione europea abbia competenza.

Nella fattispecie, la Commissione ha registrato in data 23 luglio l'iniziativa “Cittadinanza permanente dell’Unione Europea”  finalizzata a far sì che la Commissione proponga atti legislativi per garantire che la cittadinanza europea e i relativi diritti non possano essere persi una volta che essi siano stati conseguiti. Il Comitato promotore dell'iniziativa costituito da cittadini di Irlanda, Francia, Germania, Belgio, Grecia, Italia e Regno Unito, fa particolare riferimento al caso della Brexit e alla futura perdita della cittadinanza dell'Unione e dei diritti correlati da parte dei cittadini del Regno Unito.
L’inserimento dell’iniziativa nel registro si fonda sull’ammissibilità giuridica della proposta ma non su una valutazione di merito. Da tale data per un anno sarà possibile raccogliere le dichiarazioni di sostegno dell’iniziativa: perché la proposta sia valida è necessario il supporto di almeno un milione di cittadini europei residenti in almeno 7 stati membri. Se entro il 23 luglio 2019 si raggiungerà tale soglia minima, la Commissione dovrà reagire entro tre mesi,  decidendo di dare seguito o meno alla richiesta, ma in entrambi i casi dovrà fornire una decisione motivata.
Per maggiori informazioni
Testo integrale della proposta di iniziativa dei cittadini europei «Cittadinanza permanente dell'Unione europea»
Sito web dell'iniziativa dei cittadini europei
Forum sull'iniziativa dei cittadini europei