Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza. Bando: "Reti europee attive nell'ambito dei diritti delle persone con disabilità"

Scade il 16 ottobre 2015 l'invito a presentare proposte relativo al bando "Reti europee attive nell'ambito dei diritti delle perone con disabilità", pubblicato nell'ambito del Progamma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza

 
Questo invito a presentare proposte mira a fornire sovvenzioni di funzionamento per il 2016 nell'ambito degli accordi quadro di partenariato conclusi nel il periodo 2015-2017 per supportare la cooperazione a lungo termine tra la Commissione europea e le reti attive nel promuovere i diritti delle persone con disabilità a livello Europeo.
 
Tale invito fornirà sovvenzioni per il finanziamento dei costi operativi e per quelle attività della rete che hanno un valore aggiunto a livello eruopeo e che contribuiscono alla realizzazione degli obiettivi previsti dal Programma  Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza. 
 
Il bilancio totale previsto per il cofinanziamento dei progetti è pari a 3,000,000 €. La Commissione finanzierà al massimo 8 proposte, mentre la percentuale massima di finanziamento nell'ambito del presente invito è pari all'80% del totale dei costi ammissibili del programma di lavoro.
 
Si segnala che il bando è aperto alle sole organizzazioni europee attive nell'ambito della tutela dei diritti delle persone con disabilità che hanno già siglato un Accordo Quadro di partenariato 2015-2017 con la Commissione Europea, a seguito del bando JUST/2014/SPOB/OG/NETW.
Il riferimento al bando è: VP/2015/013
 
La scadenza del bando è il 16 ottobre 2015
 
Per maggiori informazioni visitare il sito del Programma  Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza

 

Data : 
10 Agosto, 2015
Data fine: 
16 Ottobre, 2015