Diritti, uguaglianza e cittadinanza. Sovvenzioni per azioni - Invito ristretto a presentare proposte per supportare le attività degli Stati Membri nella promozione dell'integrazione dei Rom

Scade il 10 settembre 2015 l’invito ristretto a presentare proposte nel quadro programma di lavoro annuale per il 2015 del Programma dell’Unione europea “Diritti, uguaglianza e cittadinanza”.

 
Il bando mira a fornire supporto alla creazione o al rafforzamento e ristrutturazione dei processi di consultazione nazionale attraverso le piattaforme nazionali per l’inclusione dei Rom da parte dei punti di contatto nazionali per l’inclusione dei Rom, in linea con l’obiettivo specifico di promuovere la concreta implementazione del principio di non discriminazione fondata sul sesso, la razza e le origini etniche, la religione o il credo, la disabilità, l’età o l’orientamento sessuale, nonché il rispetto del principio di non discriminazione su tali basi.
 
In particolare, l'obiettivo delle piattaforme nazionali per l’inclusione dei Rom è quello di svolgere il ruolo effettivo di coordinamento e cooperazione che coinvolga in maniera trasparente e inclusiva tutte le parti interessate, con particolare attenzione all’attuazione e al monitoraggio, a livello locale, delle strategie nazionali di integrazione dei Rom o serie integrate di misure politiche.
 
Il budget indicativo a disposizione è di 1.755.000 euro.
Il riferimento della Call è JUST/2015/RDIS/AG/NRCP.
Il termine per la presentazione delle proposte è il 10 settembre 2015.
 
Maggiori informazioni e la documentazione utile per partecipare al bando sono disponibili sul sito web della DG Giustizia.

Data : 
1 Giugno, 2015
Data fine: 
10 Settembre, 2015