Emissioni industriali. L'UE seleziona ONG come membri del gruppo di esperti per lo scambio di informazioni

L'invito a presentare proposte per la selezione di ONG come membri del gruppo di esperti per lo scambio di informazioni sulle migliori tecniche disponibili nel settore delle emissioni industriali (forum previsto dall’articolo 13 della direttiva sulle emissioni industriali)è stato pubblicato il 20 luglio sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, serie C 214.

Con decisione del 16 maggio 2011, la Commissione UE ha istituito, in quanto gruppo di esperti, il forum previsto dall’articolo 13, paragrafo 3, della direttiva 2010/75/UE sulle emissioni industriali (IED).
La missione del forum è fornire un parere sulle modalità pratiche per lo scambio di informazioni e sul contenuto proposto dei documenti di riferimento delle BAT (i cosiddetti BREF).
Il forum deve essere formato dagli Stati membri, da organizzazioni internazionali che rappresentano le industrie interessate dalle attività di cui all’allegato I della direttiva e dalle organizzazioni non governative che promuovono la protezione ambientale. Tali organizzazioni devono avere un grado accettabile di rappresentanza europea.

Al fine di garantire un maggiore equilibrio tra i diversi interessi rappresentati all’interno del forum, la Commissione invita a presentare candidature per la selezione di ONG

Nel valutare le candidature, la Commissione terrà conto dei seguenti criteri:

  • competenza ed esperienza in settori pertinenti alle attività del forum previsto dall'articolo 13 della direttiva IED,
  • rappresentanza a livello europeo.

Le candidature, debitamente firmate, devono essere inviate entro il 28 settembre 2012.
Le candidature devono essere redatte in una delle lingue ufficiali dell’Unione europea ed indicare il nome e i dati della persona (o persone) che rappresenta l’organizzazione membro alle riunioni del forum e costituisce la persona di riferimento per la corrispondenza.
La Commissione rimborsa le spese di viaggio e di soggiorno sostenute da chi partecipa alle attività del gruppo in base alle disposizioni in vigore da essa stabilite ed entro i limiti degli stanziamenti di bilancio disponibili. I membri non sono retribuiti per le funzioni esercitate.
L’elenco dei membri del gruppo di esperti è pubblicato nel registro dei gruppi di esperti. I dati personali sono raccolti, trattati e pubblicati a norma del regolamento (CE) n. 45/2001.

Le informazioni sull’esito dell’invito a presentare candidature sono pubblicate sul sito Internet della direttiva IED
 

Data : 
20 Luglio, 2012
Data fine: 
28 Settembre, 2012