Erasmus per giovani imprenditori. Invito a presentare proposte (scadenza: 17/10/2011)

Sulla Gazzetta Uffficiale dell'Unione europea, serie C 255 del 31 agosto 2011, è stato pubblicato un invito a presentare proposte DG ENTR n. 21/G/ENT/ERA/11/311A nell'ambito del programma Erasmus per giovani imprenditori.

Il presente invito a presentare proposte ha lo scopo di aiutare nuovi imprenditori dell'UE ad arricchire le loro esperienze, ad apprendere e a lavorare in rete trascorrendo periodi presso imprese dirette da imprenditori esperti in altri Stati membri dell'UE. L'obiettivo dell'azione preparatoria consiste nel rafforzare lo spirito imprenditoriale, l'internazionalizzazione e la competitività di nuovi imprenditori potenziali e micro e piccole imprese di nuova costituzione nell'UE. L'attività riguarda le persone che intendono avviare un'attività commerciale e gli imprenditori che hanno da poco avviato l'attività.
Il presente invito mira a promuovere azioni per organizzazioni, destinate a rafforzare e ad agevolare la mobilità di nuovi imprenditori.
A questo invito può partecipare qualsiasi ente pubblico o privato attivo nel settore del sostegno alle imprese. Ciò può includere in particolare:

  • enti pubblici competenti o attivi in tema di affari economici, imprese, sostegno alle imprese o aspetti correlati,
  • camere di commercio e industria, camere dell'artigianato o organismi analoghi,
  • organizzazioni di aiuti alle imprese, centri che aiutano le imprese nella loro fase di avviamento e incubatori di imprese,
  • associazioni di imprese e reti di appoggio alle imprese,
  • enti pubblici e privati che offrono servizi di sostegno alle imprese.

I candidati possono agire a titolo individuale o costituirsi in consorzio. Un consorzio dovrà essere composto da almeno 2 persone giuridiche indipendenti dello stesso Stato membro o di altri Stati membri dell'UE.
I candidati devono essere stabiliti in uno Stato membro dell'UE.
Il bilancio totale stanziato per il cofinanziamento dei progetti ammonta a 4 300 000 EUR. L’aiuto finanziario della Commissione non può superare il 90 % dei costi complessivi ammissibili di un singolo progetto.
Le sovvenzioni non supereranno 180 000 EUR per i consorzi e 150 000 EUR per le candidature singole. La durata massima dei progetti è di 21 mesi.
Data prevista di inizio dell'azione: 1  maggio 2012
Le domande devono essere presentate alla Commissione non oltre il 17 ottobre 2011.
L'intero testo dell'invito a presentare proposte e i moduli della domanda sono accessibili attraverso il seguente sito.

Tag: 
Data : 
31 Agosto, 2011
Data fine: 
17 Ottobre, 2011