Europa per i cittadini 2014-2020. Pubblicata la Guida con i Bandi per il 2014 - sottomisura Città gemellate 4 giugno 2014

Scade il 4 giugno 2014 il termine per la presentazione delle candidature nell'ambito del Programma Europa per i cittadini - Strand 2 "Impegno democratico e partecipazione civica" - sottomisura "Città gemellate".

 
Lo strand 2 "Impegno democratico e partecipazione civica" - sottomisura Città gemellate del Programma Europa per i cittadini cofinanzia progetti che riuniscano un numero considerevole di cittadini di città gemellate attorno a temi legati agli obiettivi del Programma.
 
Il concetto di gemellaggio deve essere inteso in senso lato, riferendosi sia a documenti di gemellaggio tradizionali, sia ad altre forme di accordi di partenariato tra città a lungo termine, volti a favorire la cooperazione a vari livelli e a rafforzare i collegamenti culturali.
 
Scadenza per la presentazione delle candidature 4 giugno 2014.
Tipologia di enti eleggibili: municipalità, comitati di gemellaggio rappresentanti gli enti locali, enti non a scopo di lucro rappresentanti gli enti locali.
Numero minimo di nazioni coinvolte: un progetto deve includere almeno 2 nazioni.
Massima sovvenzione richiedibile: 25.000 euro
Massima durata del progetto: 21 giorni
 
Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web dell'Agenzia Esecutiva per l'Istruzione, gli Audiovisivi e la Cultura, (EACEA) e sul portale del Punto di Contatto Nazionale in Italia presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Data : 
10 Maggio, 2014
Data fine: 
4 Giugno, 2014