Europa Creativa. Bando "Progetti di traduzione letteraria" - sottoprogramma Cultura

Scade il 4 febbraio 2015 l’invito a presentare proposte per il bando “Progetti di traduzione letteraria”, nell’ambito del programma “Europa Creativa, sottoprogramma CULTURA”

Le priorità del “sottoprogramma CULTURA” consistono nel rafforzare le capacità dei settori della cultura e della creazione di opere a livello transnazionale e internazionale ed a incoraggiare la circolazione e la mobilità transnazionale.
Il “sottoprogramma CULTURA", in particolare, fornisce il supporto per:
 

  • progetti di cooperazione transnazionale tra le organizzazioni culturali e creative in diversi paesi per l'attuazione delle attività settoriali o intersettoriali;
  • attività delle reti europee di organizzazioni culturali e creative in diversi paesi;
  • attività di organizzazioni con vocazione europea per favorire lo sviluppo di nuovi talenti e stimolare la mobilità transnazionale degli operatori culturali e la creazione e la circolazione delle opere;
  • traduzione letteraria e successiva promozione di opere tradotte.

 
Gli obiettivi principali del sostegno europeo ai progetti di traduzione letteraria, sono la promozione della diversità culturale e linguistica in Europa e negli altri Paesi che partecipano al “sottoprogramma CULTURA" e per incoraggiare la circolazione transnazionale di opere letterarie di qualità, oltre che per migliorare l'accesso a queste opere dentro e fuori l’Unione per raggiungere nuovo pubblico.
Le priorità di questo bando sono le seguenti:

  • promuovere la diffusione della letteratura europea, per garantire la massima accessibilità possibile;
  • sostenere la promozione della letteratura europea, tra cui l'uso corretto delle tecnologie digitali sia nella distribuzione che nella promozione delle opere;
  • incoraggiare la traduzione e la promozione della letteratura europea di qualità a lungo termine.

Una priorità supplementare sarà di far conoscere meglio i traduttori, a tale scopo gli editori saranno invitati a includere una biografia del traduttore per ogni opera tradotta.
 
I candidati eleggibili per questo bando sono gli editori o le case editrici presenti in uno dei paesi partecipanti al “sottoprogramma CULTURA”, che sono attivi nel settore dell’editoria e che hanno una personalità giuridica da almeno due anni dalla data di scadenza del bando.
 
Il budget totale per il 2015 per le azioni relative ai “Progetti di traduzione letteraria” è pari a 3,7 milioni di Euro.
 
Il riferimento al bando è il seguente: EACEA 46/2014
 
Per maggiori informazioni sul programma, si può consultare il sito di Europa Creativa

Data : 
5 Dicembre, 2014
Data fine: 
4 Febbraio, 2015