Europa creativa - sottoprogramma MEDIA: bando per il sostegno ai fondi di coproduzione internazionale

Scade il 7 marzo 2014 l'invito a presentare proposte EAC/S29/2013 pubblicato nell'ambito del programma "Europa creativa" – Sotto-programma MEDIA – per il Sostegno ai Fondi di coproduzione internazionale.

 
Attraverso il presente invito a presentare proposte, il sottoprogramma MEDIA fornisce sostegno per:
 
• attività che aiutino i partner delle coproduzioni europee e internazionali di incontrarsi e/o fornire sostegno indiretto per le opere audiovisive coprodotte sostenendo i fondi di coproduzione internazionale con sede in un paese partecipante al programma.
 
Nel campo del rafforzamento delle capacità del settore audiovisivo, la priorità del sottoprogramma MEDIA cui l’invito risponde è:
 

  • aumentare la capacità degli operatori del settore audiovisivo di sviluppare opere audiovisive che abbiano le potenzialità per circolare nell'Unione e nel mondo, e agevolare le coproduzioni europee e internazionali, anche con emittenti televisive;

 
 
All'invito possono rispondere fondi di coproduzione legalmente costituiti e attivi da almeno 12 mesi, aventi come attività principale il sostegno a coproduzioni internazionali.
I soggetti giuridici devono avere sede in uno dei paesi partecipanti al sottoprogramma MEDIA, ovvero:

  • Stati Membri UE
  • Islanda, Norvegia, Liechtenstein e Svizzera
  • Paesi che beneficiano di una strategia di pre-adesione e Paesi dei Balcani occidentali
  • I paesi dello Spazio Europeo del Vicinato

 
Le attività ammissibili di un fondo di coproduzione comprendono la fornitura di sostegno finanziario a terze parti autorizzate per progetti ammissibili rispondenti ai seguenti criteri:
 
- produzione di lungometraggi, film di animazione e documentari di durata minima di 60 minuti destinati principalmente alla distribuzione cinematografica;
 
- attuazione di strategie di distribuzione concrete volte a migliorare la circolazione delle opere finanziate. Il film dovrebbe essere distribuito in almeno 3 territori di cui almeno uno partecipante al sottoprogramma MEDIA e almeno uno in un paese terzo.
 
L'azione deve iniziare il 1° settembre 2014 e terminare il 31 dicembre 2016. La durata massima dell'azione è 28 mesi.
 
La dotazione complessiva disponibile è stimata a 1,5 milione di EUR.
Il contributo finanziario dell'Unione non può superare l'80% dei costi ammissibili complessivi dell'azione.
Il contributo massimo per ogni candidato selezionato nell'ambito di queste linee guida è 400 000 EUR.
 
Le candidature devono essere inviate alla Commissione entro il 21 marzo 2014  utilizzando il modulo di candidatura on-line.
 
Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente link.

Data : 
10 Gennaio, 2014
Data fine: 
21 Marzo, 2014