Europa creativa – Sottoprogramma MEDIA: bando per il sostegno all’ideazione e allo sviluppo di progetti di videogiochi

Scade il 28 febbraio 2014 l'invito a presentare proposte EAC/S31/2013 pubblicato nell'ambito del programma "Europa creativa" – Sotto-programma MEDIA – per il Sostegno all'ideazione e allo sviluppo di progetti di videogiochi.

 
Nel campo del rafforzamento delle capacità del settore audiovisivo, una delle priorità del sottoprogramma MEDIA, cui il presente bando risponde è:
 

  • aumentare la capacità degli operatori del settore audiovisivo di sviluppare opere audiovisive che abbiano le potenzialità per circolare nell'Unione e nel mondo, e agevolare le coproduzioni europee e internazionali, anche con emittenti televisive;

 
Attraverso il presente invito a presentare proposte, il sottoprogramma MEDIA fornisce sostegno per:
 

  • lo sviluppo di opere audiovisive europee, in particolare film e opere televisive (fiction, documentari, film di animazione e per bambini), nonché opere interattive quali videogiochi e multimediali con maggiori potenzialità di circolazione transfrontaliera.

 
All'invito possono rispondere società europee le cui attività contribuiscono a raggiungere gli obiettivi summenzionati, e in particolare alle società di produzione che possono dimostrare una comprovata esperienza.
I soggetti giuridici devono avere sede legale in uno dei paesi partecipanti al sottoprogramma MEDIA, ovvero:

  • Stati Membri UE
  • Islanda, Norvegia, Liechtenstein e Svizzera
  • Paesi che beneficiano di una strategia di pre-adesione e Paesi dei Balcani occidentali
  • I paesi dello Spazio Europeo del Vicinato

 
Sono ammissibili solo le attività di sviluppo per i seguenti progetti:

  • videogiochi digitali indipendentemente dalla piattaforma o dal metodo di distribuzione previsto. In tutti i casi il videogioco deve essere destinato a fini commerciali.

 
La durata massima del progetto è fino a 30 mesi dalla data di presentazione.
 
 
La dotazione complessiva disponibile è 2,5 milioni di EUR. Il contributo finanziario concesso è una sovvenzione.
 
Il contributo è:
- fra i 10 000 e i 50 000 EUR per lo sviluppo dell'idea (attività di sostegno alla realizzazione pratica di un'idea di gioco) ;
- fra i 10 000 e i 150 000 EUR per lo sviluppo del progetto (attività di sostegno alla chiara esposizione del progetto come prototipo giocabile).
 
Il contributo finanziario concesso non può in alcun caso essere superiore al 50% dei costi ammissibili presentati dal produttore.
Le candidature devono essere inviate alla Commissione entro il 28 marzo 2014  utilizzando il modulo di candidatura on-line.
 
Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente link.

Data : 
10 Gennaio, 2014
Data fine: 
28 Marzo, 2014