Europa Creativa, sottoprogramma MEDIA: Sostegno allo sviluppo di pacchetti di progetti (Slate funding)

Scade il 4 febbraio 2016 l'invito a presentare proposte "Sostegno allo sviluppo di pacchetti di progetti (Slate funding)" nell'ambito del programma EUROPA CREATIVA, sottoprogramma MEDIA.

 
Il presente avviso si basa sul regolamento n. 1295/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'11 dicembre 2013, che istituisce il programma Europa creativa (2014-2020) e sulla sua rettifica del 27 giugno 2014.
Nell'ambito del rafforzamento delle capacità del settore audiovisivo, una delle priorità del sottoprogramma MEDIA è:

  • aumentare la capacità dei produttori audiovisivi di sviluppare progetti europei che abbiano le potenzialità per circolare nell'Unione e nel mondo e di agevolare le coproduzioni europee e internazionali.

Il presente invito si rivolge alle società europee le cui attività contribuiscono al conseguimento degli obiettivi del sottoprogramma MEDIA, e in particolare a società di produzione audiovisiva indipendenti che siano state legalmente costituite almeno 36 mesi prima della data di presentazione e che siano in grado di dimostrare un recente successo.
Sono ammissibili le attività di sviluppo relative alle opere audiovisive riportate di seguito.

  • Lungometraggi, animazioni e documentari creativi di durata non inferiore a 60 minuti, destinati prevalentemente alla proiezione in sale cinematografiche.
  • Progetti di fiction (in edizione unica o in serie) della durata complessiva di almeno 90 minuti, animazione (in edizione unica o in serie) della durata complessiva di almeno 24 minuti e documentari creativi (in edizione unica o in serie) della durata di almeno 50 minuti destinati prevalentemente a scopi televisivi o a un utilizzo attraverso piattaforme digitali.
  • Progetti di fiction della durata complessiva, o con un'esperienza dell'utente complessiva, di almeno 90 minuti; animazioni della durata complessiva, o con un'esperienza dell'utente complessiva, di almeno 24 minuti e documentari creativi della durata complessiva, o con un'esperienza dell'utente complessiva, di almeno 50 minuti e destinati prevalentemente a un utilizzo attraverso piattaforme digitali.

 
La dotazione complessiva disponibile è di 12,5 Mio EUR. Il contributo finanziario è assegnato sotto forma di sovvenzione.
Il contributo finanziario massimo che può essere concesso è compreso tra 70 000 e 200 000 EUR.
Il contributo finanziario concesso non potrà in nessun caso superare il 50 % del totale dei costi ammissibili presentati dal candidato.

 

La scedenza dell'invito è il 4 febbraio 2016

 

Il codice identificativo del bando è: EACEA 19/2015

 

 

Data : 
27 Ottobre, 2015
Data fine: 
4 Febbraio, 2016