Fondo Sicurezza interna. Bando Cooperazione di Polizia "Attuazione del piano d'azione CBRN, il piano d'azione dell'Ue su come migliorare la sicurezza degli esplosivi e il programma europeo per la protezione delle infrastrutture critiche"

Scade il 1 ottobre 2015 il termine per la presentazione delle proposte per il bando "Attuazione del piano d'azione CBRN dell'Ue, il piano d'azione dell'Unione europea su come migliorare la sicurezza degli esplosivi e il programma europeo per la protezione delle infrastrutture critiche" pubblicato nell'ambito della Linea ISF Cooperazione di Polizia del Fondo per la Sicurezza Interna.

 
Il bando è stato pubblicato "Attuazione del piano d'azione CBRN dell'Ue, il piano d'azione dell'Unione europea su come migliorare la sicurezza degli esplosivi e il programma europeo per la protezione delle infrastrutture critiche"  nell'ambito della Linea ISF - Cooperazione di Polizia del Fondo per la Sicurezza Interna 2014-2020.

Il presente invito a presentare proposte mira a finanziare progetti che affrontano l'attuazione del piano d'azione “Chemical, Biological, Radiological/Nuclear, as well as Explosive (CBRN-E)”, il piano d'azione dell'Unione europea su come migliorare la sicurezza degli esplosivi e del programma europeo di protezione delle infrastrutture critiche.
 
Il bilancio totale stanziato per il cofinanziamento dei progetti è stimato ad euro 4.500.000.
La Commissione prevede di finanziare circa 8-10 proposte.
Il termine per la presentazione delle candidature è il 1 ottobre 2015.
Il riferimento del presente bando è HOME/2015/ISFP/AG/CBRN.
 
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web della Direzione Generale Affari Interni della Commissione europea.

Tag: 
Data : 
2 Settembre, 2015
Data fine: 
1 Ottobre, 2015