Fondo Sicurezza interna. Bando Cooperazione di Polizia "Azioni riguardanti il traffico di esseri umani"

Scade il 29 settembre 2015 il termine per la presentazione delle proposte per il bando "azioni riguardanti il traffico di esseri umani" pubblicato nell'ambito della Linea ISF Cooperazione di Polizia del Fondo per la Sicurezza Interna.

 
Il bando "azioni riguardanti il traffico di esseri umani", è stato pubblicato nell'ambito della Linea ISF - Cooperazione di Polizia del Fondo per la Sicurezza Interna 2014-2020.

Il presente invito a presentare proposte mira a finanziare progetti che affrontano il traffico di esseri umani, che supportano l'attuazione della direttiva 2011/36 /UE.
 
Domande di progetto presentate nell'ambito dell'invito a presentare proposte devono riguardare almeno una delle seguenti priorità:

1) Le azioni che promuovono l'uso proattivo e di cooperazione operativa in materia di indagini finanziarie;
2) Le azioni incentrate su l'uso di internet in relazione ai flussi finanziari e profitti legati al traffico di esseri umani;
3) Azioni incentrate all’ assistenza delle vittime e al monitorare e misurare le relative spese (personale, sociale, finanziaria, umano e costi emotivi, i costi e le sfide per la prestazione di servizi alle vittime, ecc);
4) Azioni, in particolare studi e analisi giuridiche, riguardanti come la domanda che alimenta la tratta dello sfruttamento sessuale, può essere ridotto come mezzo di prevenzione.

Attività ammissibili

I seguenti tipi di attività sono ammissibili nell'ambito del presente invito a presentare proposte:
a) progetti che promuovono la comprensione e l'apprendimento, l’individuazione e la diffusione di buone pratiche e approcci innovativi a programmi di livello dell'Unione;
b) progetti a sostegno dello sviluppo di strumenti e metodi metodologici, in particolare statistici, e indicatori comuni;
c) l'acquisto, la manutenzione e / o ulteriori miglioramento delle attrezzature tecniche, know-how;
d) progetti particolarmente innovativi in ​​via di sviluppo, nuovi metodi e / o la distribuzione di nuove tecnologie con un potenziale di trasferibilità in altri Stati membri, in particolare progetti volti a testare e convalidare i risultati dei progetti di ricerca finanziati di sicurezza dell'Unione;
e) studi e progetti pilota.
 
Il bilancio totale stanziato per il cofinanziamento dei progetti è stimato ad Euro 3.000.000 (tre milioni di euro).

Il termine per la presentazione delle candidature è il 29 settembre 2015.
Il riferimento del presente bando è HOME/2015/ISFP/AG/THBX.
 
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web della Direzione Generale Affari Interni della Commissione europea.

 

Data : 
14 Luglio, 2015
Data fine: 
29 Settembre, 2015