Media 2007. Bando per l'attuazione di progetti pilota

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, serie C 88 del 24 marzo 2012, è stato pubblicato un invito a presentare proposte EACEA/10/12 per il sostegno all'attuazione di progetti pilota

Il presente avviso di invito a presentare proposte si basa sulla decisione n. 1718/2006/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 novembre 2006, relativa all’attuazione di un programma di sostegno al settore audiovisivo europeo (MEDIA 2007).
Una delle misure da porre in essere nel quadro di tale decisione è il sostegno per l’attuazione di progetti pilota.
Il programma può sostenere dei progetti pilota per garantire l’adeguamento dello stesso agli sviluppi del mercato, con particolare riferimento all’introduzione e all’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.
Il presente avviso è destinato alle società europee le cui attività contribuiscono al conseguimento degli obiettivi di cui sopra.
I candidati devono avere la loro sede in uno dei seguenti paesi:

  • i 27 paesi dell’Unione europea,
  • paesi SEE,
  • la Svizzera,
  • la Croazia,
  • la Bosnia e l'Erzegovina (a condizione che il processo di negoziazione sia ultimato e la partecipazione di tale paese al programma MEDIA sia formalizzata)

Le azioni ammissibili nell’ambito del presente invito a presentare proposte sono le seguenti:

  • distribuzione: nuovi modi di creare e distribuire contenuto audiovisivo europeo tramite servizi non lineari;
  • ambiente aperto di produzione mediatica;
  • distribuzione - promozione e commercializzazione: l’uso di tecniche del web volte a sviluppare comunità cinematografiche locali;
  • "Portale di congiunzione audiovisiva": per allargare e migliorare l’accesso e lo sfruttamento delle informazioni strutturate del contenuto audiovisivo europeo mediante varie banche dati.

La durata delle azioni può essere di 12, 24 o 36 mesi.
Le azioni devono iniziare il 1 gennaio 2013.
 

Ogni azione presentata ammissibile sarà valutata sulla base dei seguenti criteri di aggiudicazione:

  • pertinenza dell’attività rispetto agli obiettivi del programma (20 %),
  • dimensione europea dell’attività (20 %),
  • chiarezza degli obiettivi e dei gruppi di destinatari (15 %),
  • chiarezza e coerenza della concezione generale dell’azione e probabilità di raggiungere gli obiettivi auspicati nel corso del periodo dell’azione (15 %),
  • rapporto costo/efficacia dell’azione (10 %),
  • esperienza delle organizzazioni partecipanti e qualità del programma di gestione dell’azione (10 %),
  • qualità ed efficacia del programma di divulgazione dei risultati (10 %).

Il bilancio complessivo disponibile è di 1,5 Mio EUR.
Non è previsto un importo massimo.
Il contributo finanziario avrà luogo sotto forma di sovvenzione. Il contributo finanziario assegnato non potrà superare il 50 % dei costi ammissibili.
L’Agenzia si riserva il diritto di non attribuire l’intero ammontare dei fondi a disposizione.
Le domande devono essere presentate all’Agenzia esecutiva (EACEA) entro e non oltre il 18 giugno 2012.
Le linee guida dettagliate, unitamente al modulo di domanda, sono disponibili al seguente indirizzo Internet.
 

Data : 
24 Marzo, 2012
Data fine: 
18 Giugno, 2012