Parlamento europeo. Invito a presentare candidature in vista dell'elezione del Mediatore Europeo

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea serie C 96 del 4 aprile 2013 è stato pubblicato un invito a presentare candidature in vista dell'elezione del Mediatore Europeo con scadenza 8 maggio 2013.

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea serie C 96 del 4 aprile 2013 è stato pubblicato un invito a presentare candidature in vista dell'elezione del Mediatore Europeo con scadenza 8 maggio 2013.
Il presente invito a presentare candidature in vista dell'elezione del Mediatore europeo è stato pubblicato dal Parlamento europeo.
 
La presente elezione del Mediatore europeo da parte del Parlamento europeo sarà valida per la restante durata della legislatura 2009-2014.

Il Mediatore europeo:

  • è scelto tra personalità che possiedano la cittadinanza dell'Unione,
  • deve essere in pieno possesso dei diritti civili e politici,
  • offrire piena garanzia di indipendenza
  • soddisfare le condizioni richieste nel loro paese per l'esercizio delle più alte funzioni giurisdizionali o deve essere in possesso di esperienza e competenza notorie per esercitare le funzioni di Mediatore.

I candidati devono ottenere il sostegno di un minimo di quaranta deputati del Parlamento europeo che siano cittadini di almeno due Stati membri e fornire tutti i documenti giustificativi necessari a comprovare pienamente che rispondono ai requisiti previsti dai regolamenti e dalle condizioni generali per l'esercizio delle funzioni di Mediatore nonché assumere un impegno solenne a non esercitare, in caso di elezione, nessun'altra attività professionale, retribuita o meno, per la durata del proprio mandato.

Le candidature devono essere inoltrate al presidente del Parlamento europeo entro l'8 maggio 2013.

Data : 
4 Aprile, 2013
Data fine: 
8 Maggio, 2013