Programma CIP. Bando nel settore del turismo sociale

Sul sito web dedicato al programma CIP è stato pubblicato un invito a presentare proposte per facilitare gli scambi transnazionali in bassa stagione attraverso lo sviluppo del turismo sociale nell'ambito del Programma per la Competitività e l'inovazione (CIP)

Il presente invito si inserisce nell'ambito dell'azione preparatoria della Commissione europea sul turismo sociale Calypso  il cui obiettivo è consentire alle persone che normalmente non possono permetterselo, di visitare località turistiche in Europa e, allo stesso tempo, aiutare le economie locali a colmare i periodi vuoti della bassa stagione. Il turismo sociale intende, peraltro, aiutare a viaggiare le persone che altrimenti non sarebbero in grado di farlo.

 

I gruppi target di Calypso sono:

  • i giovani adulti svantaggiati con età compresa tra i 18 ed i 30 anni
  • le famiglie con difficoltà economiche e con altre problematiche
  • i soggetti diversamente abili
  • gli ultra sessantacinquenni e i pensionati che non sono in grado normalmente di viaggiare o che sono scoraggiati dalle difficoltà tipiche legate all'organizzazione di un viaggio.

L'obiettivo generale del presente invito è sostenere le autorità pubbliche collegate al settore turistico a collaborare con soggetti privati per poter intraprendere, nel prossimo futuro, scambi transnazionali in bassa stagione per i gruppi target che rientrano nell'azione Calypso.

 

Saranno finanziate le seguenti azioni:

  • sostenere partenariati pubblico-privati e sviluppare e/o sostenere le infrastrutture Calypso in Paesi specifici;
  • fornire opportunità di networking volte a rafforzare la collaborazione tra organismi pubblici e operatori privati con il fine ultimo di promuovere scambi transnazionali, durante la bassa stagione, tra uno o più dei quattro gruppi destinatari dell'azione Calypso;
  • illustrare come i servizi offerti da progetti specifici potrebbero essere collegati nella piattaforma calypso come mezzi per facilitare la continuazione dei progetti oltre il periodo di cofinanziamento (si prevede che la piattaforma sarà realizzata nel 2013
  • condurre studi pertinenti che potrebbero migliorare le conoscenze di base ed, infine, facilitare gli scambi in bassa stagione.

Sono ammissibili al co-finanziamento le proposte presentate da soggetti giuridici stabiliti in uno dei seguenti Paesi:

  • 27 Stati membri dell'UE
  • Paesi EFTA e SEE (Norvegia, Islanda, Lichtenstein)
  • altri Paesi che partecipano al Programma CIP: Croazia, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Turchia, Serbia, Montenegro, Albania e Israele.

Possono partecipare:

  • Amministrazioni nazionali del turismo
  • organizzazioni nazionali del turismo
  • Autorità regionali
  • altre amministrazioni pubbliche con copertura almeno regionale e sottoposte a controllo pubblico
  • organizzazioni private europee o nazionali

Il bilancio massimo per il presente invito è pari a 450.000 euro.
Il tasso massimo di co-finanziamento  è del 75% dei costi ammissibili.

La data di scadenza per la presentaziobe delle candidature è l'11 luglio 2012.

Data : 
15 Maggio, 2012
Data fine: 
11 Luglio, 2012