Programma Cultura. Bando per progetti pluriennali di cooperazione (scadenza: 05/10/2011)

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, serie C 247 del 25 agosto 2011, è stato pubblicato un invito a presentare proposte nell'ambito del programma Cultura (2007-2013) per l'implementazione del programma: progetti pluriennali di cooperazione, azioni di cooperazione; azioni speciali (Paesi terzi) e sostegno agli enti attivi a livello europeo in campo culturale.

L’obiettivo generale del Programma consiste nella promozione di uno spazio culturale europeo, fondato su un comune patrimonio culturale, attraverso attività di cooperazione tra gli operatori culturali dei paesi partecipanti al Programma, con l’intento di incoraggiare la creazione di una cittadinanza Europea.
Il Programma si articola intorno a tre obiettivi specifici:

  1. incentivare la mobilità transnazionale degli operatori in campo culturale;
  2. sostenere la circolazione transnazionale di opere e beni artistici e culturali;
  3. promuovere il dialogo interculturale.

Il presente invito a presentare proposte riguarda i seguenti settori del Programma Cultura:

  • Sostegno di progetti di cooperazione culturale (settori 1.1, 1.2.1 e 1.3.5);
  • Settore 1.1: progetti di cooperazione pluriennali (di una durata compresa tra tre e cinque anni);
  • Settore 1.2.1: progetti di cooperazione (durata non superiore a 24 mesi);
  • Settore 1.3.5: progetti di cooperazione con i paesi terzi (durata non superiore a 24 mesi);
  • Progetti di traduzione letteraria (durata non superiore a 24 mesi) (settore 1.2.2);
  • Sostegno a festival culturali europei (progetti della durata non superiore a 12 mesi) (settore 1.3.6);
  • Sostegno a organizzazioni attive a livello europeo nel campo della cultura (settore 2) (sovvenzioni al funzionamento della durata di 12 mesi);
  • Progetti di cooperazione tra organizzazioni coinvolte in analisi delle politiche culturali (durata non superiore a 24 mesi) (settore 3.2).

Il Programma è accessibile a tutte le categorie di operatori culturali nella misura in cui le organizzazioni coinvolte esercitino delle attività culturali senza scopo di lucro. I settori e le attività culturali nel campo dell'audiovisivo (fra cui i festival cinematografici), già rientranti nel Programma MEDIA, non sono ammissibili nel quadro del Programma Cultura. Le organizzazioni che operano principalmente nel settore dell'audiovisivo e che esercitano attività senza scopo di lucro sono tuttavia ammissibili nell'ambito del settore 2 del programma Cultura, categoria «Reti», in quanto il Programma MEDIA non prevede questo tipo di sostegno.

I candidati ammissibili devono:

  • essere enti pubblici o privati dotati di personalità giuridica e la cui attività principale è incentrata nel settore della cultura (settore culturale e settore creativo);
  • avere la propria sede sociale in uno dei paesi partecipanti al Programma.

I paesi partecipanti al programma sono:

  • gli Stati membri dell’Unione europea;
  • i paesi del SEE (Islanda, Liechtenstein, Norvegia);
  • Croazia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia, Turchia, Serbia, Montenegro e Bosnia-Erzegovina.

 

Il programma dispone di un bilancio complessivo di 400 Mio di EUR per il periodo 2007-2013. Gli stanziamenti annuali complessivi, comprese le azioni che non figurano nella Guida del Programma, vanno da 43 a 58 di Mio EUR, a seconda dell’anno. Previsioni di bilancio 2012 per i diversi settori:
Settore 1.1: Progetti pluriennali di cooperazione 20.600.000 EUR
Settore 1.2.1: Azioni di cooperazione 19.000.000 EUR
Settore 1.2.2: Progetti di traduzione letteraria 2.915.371 EUR
Settore 1.3.5: Progetti di cooperazione con paesi terzi 1.500.000 EUR
Settore 1.3.6: Sostegno ai festival culturali europei 2.700.000 EUR
Settore 2: Sostegno agli enti attivi a livello europeo nel campo della cultura 6.100.000 EUR
Settore 3.2: Progetti di cooperazione tra enti impegnati nell’analisi delle politiche culturali 700.000 EUR.

I termini per la presentazione dei progetti sono:

  • Settore 1.1: Progetti pluriennali di cooperazione 5 ottobre 2011;
  • Settore 1.2.1: Azioni di cooperazione 5 ottobre 2011;
  • Settore 1.2.2: Progetti di traduzione letteraria 3 febbraio 2012;
  • Settore 1.3.5: Progetti di cooperazione con paesi terzi 3 maggio 2012;
  • Settore 1.3.6: Sostegno ai festival culturali europei 16 novembre 2011;
  • Settore 2: Sostegno agli enti attivi a livello europeo nel campo della cultura 15 settembre 2011;
  • Settore 3.2: Progetti di cooperazione tra enti impegnati nell’analisi delle politiche culturali 5 ottobre 2011.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web dedicato al programma.
 

Tag: 
Data : 
25 Agosto, 2011
Data fine: 
5 Ottobre, 2011