Programma ENPI. Sostegno alla libertà di espressione in Libano

Scade il 7 ottobre 2013 la possibilità di presentare proposte di progetto per il "Sostegno alla libertà di espressione in Libano" pubblicato nell'ambito dello "Strumento europeo di vicinato e partenariato - ENPI (2007-2013)".

Scade il 7 ottobre 2013 la possibilità di presentare proposte di progetto per il "Sostegno alla libertà di espressione in Libano" pubblicato nell'ambito dello "Strumento europeo di vicinato e partenariato - ENPI (2007-2013)".
L'obiettivo generale del presente invito è quello di aumentare la capacità della società civile e degli attivisti che operano nel settore dei diritti umani nel loro lavoro di promozione dei diritti umani e delle libertà fondamentali in Libano.
 
Il presente invito finanzierà azioni che contribuiscono a migliorare la situazione relativa ad almeno due dei seguenti temi:

  • sostegno per il consolidamento del diritto alla libertà di espressione, anche artistica e culturale e del diritto di informazione e di comunicazione;
  • sostegno alla società civile afficnhè possa sorvegliare in modo efficace la libertà di espressione,  compreso il monitoraggio e la denuncia della censura e dell'autocensura;
  • sostegno per il consolidamento della libertà dei mezzi di comunicazione e per la tutela dei diritti dei giornalisti;
  • sostegno al controllo dell'integrità dei media, sostenendo la riforma dei media anche attraverso modifiche alla legislazione vigente;
  • sostegno al rafforzamento di un settore mediatico indipendente e di qualità.

L'importo complessivo indicativo disponibile per il presente invito a presentare proposte è 500.000 €.
 
Il presente invito è stato pubblicato nell'ambito dello "strumento europeo di vicinato e partenariato ENPI" che mira a fornire un’assistenza comunitaria finalizzata alla creazione di una zona di prosperità e di buon vicinato tra l’Unione europea e i paesi ed i territori beneficiari. L'assistenza comunitaria viene utilizzata a beneficio dei paesi partner. Essa può altresì essere utilizzata a beneficio comune degli Stati membri e dei paesi partner e delle loro regioni, allo scopo di promuovere la cooperazione transfrontaliera e transregionale. Questa assistenza incentiva, inoltre, il consolidamento della cooperazione e la progressiva integrazione economica tra l'Unione europea e i paesi partner e, in particolare, l'attuazione di accordi di partenariato e di cooperazione, di accordi di associazione o di altri accordi presenti o futuri. Essa incoraggia altresì gli sforzi dei paesi partner volti a promuovere il buon governo e un equo sviluppo sociale ed economico.
Per ulteriori informazioni sul presente invito si prega di consultare le linee guida del programma.
 
L'identificativo dell'invito è: EuropeAid/134-581/L/ACT/LB
 

Data : 
19 Luglio, 2013
Data fine: 
7 Ottobre, 2013