Programma europeo per le malattie rare (EJP). Invito a presentare proposte per le sfide nella ricerca sulle malattie rare

Scade il 30 giugno 2020 la possibilità di presentare proposte nell'ambito dell'invito sulle sfide nella ricerca sulle malattie rare, pubblicato nell'ambito del Programma europeo per le malattie rare.

 

Il bando prevede il finanziamento dei seguenti interventi:

  • sviluppo di uno strumento non invasivo per misurare la mobilità dei pazienti con
  • malattie rare nella vita quotidiana;
  • sistema di consegna per somministrazione intranasale di farmaci biologici ai neonati;
  • definire le sfide di mobilità dei disturbi ossei rari (RBD) nella realtà mondiale;
  • test pre-clinico per rilevare l'instabilità delle espansioni ripetute di microsatelliti.

Il numero dei partner per consorzio può variare dai 2 ai 6 partner. I consorzi possono essere composti da:

  • università;
  • settore clinico/sanitario pubblico;
  • Piccole e Medie Imprese (PMI);
  • organizzazioni di pazienti.

 

La dotazione finanziaria per il presente invito è di 1.500.000,00 euro che finanziaerà 4 progetti ognuno dei quali riceverà un contributo pari a 375.000,00 euro.

Tag: 
Data : 
5 Maggio, 2020
Data fine: 
30 Giugno, 2020