Programma ICI. Bando per progetti di mobilità comune e di laurea

Scade il 15 maggio 2013 l'invito a presentare proposte 2012 per progetti di mobilità comune (JMP) e progetti di laurea comune (JDP) pubblicato nell'ambito del programma di cooperazione nel campo dell'istruzione ICI.

Il programma ICI prevede la cooperazione in materia di istruzione superiore e di formazione tra l'Unione europea e l'Australia, l'Unione europea e il Giappone, l'Unione europea e la Nuova Zelanda e l'Unione europea e la Repubblica di Corea.

L’obiettivo generale del programma consiste nel promuovere la comprensione reciproca fra i popoli dell’UE e dei paesi partner, anche attraverso una conoscenza più diffusa delle rispettive lingue, culture e istituzioni, nonché nel migliorare la qualità dell’istruzione superiore e della formazione, stimolando partenariati equilibrati tra istituti di istruzione superiore e formazione professionale nell’UE e nei paesi partner.

Il presente invito è aperto alle proposte provenienti da consorzi di istituti di istruzione superiore e/o di istituti di formazione professionale di livello post secondario.
Per poter essere ammessi i candidati devono provenire da uno dei paesi partner e da uno dei 27 Stati membri dell’Unione europea o la Croazia (qualora dovesse entrare a far parte dell'UE dal luglio 2013.

Nell’ambito del presente invito sono previsti due tipi di attività:

  • progetti di mobilità comune
  • progetti di laurea comune.

Per i progetti di mobilità comune (JMP) il sostegno è concesso per consentire ai consorzi di istituti di formazione professionale di livello post secondario o istituti di istruzione superiore UE-paese partner di svolgere programmi di studio e di formazione comuni e per attuare la mobilità fra studenti e personale accademico. Il sostegno comprende un importo forfettario per finanziare l’amministrazione, i contributi per gli studenti e il personale del corpo accademico e amministrativo. Un consorzio che presenta la sua candidatura per un progetto di mobilità comune ICI-ECP deve includere almeno 2 istituti di formazione professionale di livello post secondario o istituti di istruzione superiore di 2 diversi Stati membri dell’UE e almeno 2 istituti del paese partner. La durata massima dei progetti JMP è di 36 mesi. Sarà prestata particolare attenzione ai progetti che prevedono tirocini (nota: il Giappone non parteciperà ai progetti di mobilità).

Per i progetti di laurea comune (JDP) il sostegno è concesso per sviluppare e attuare programmi di laurea doppia o comune. Il sostegno comprende un importo forfettario per i lavori di sviluppo e l’amministrazione, contributi per gli studenti e il personale del corpo accademico e amministrativo. Un consorzio che presenta la sua candidatura per un progetto di laurea comune ICI-ECP deve includere almeno 2 istituti di istruzione superiore di 2 diversi Stati membri dell’UE e almeno 2 istituti provenienti dal paese partner. La durata massima dei progetti JDP è di 48 mesi. Si dedicherà particolare attenzione alle candidature per progetti di laurea comune.
Le attività devono iniziare nel mese di ottobre 2013.

Il bilancio disponibile dell’UE ammonta all’incirca a 2,45 milioni di euro. Finanziamenti analoghi saranno forniti dai paesi partner conformemente alla normativa applicabile per ciascuno di essi.

L’importo massimo del finanziamento da parte dell’UE sarà di 350.000 euro per un progetto JDP quadriennale con 2 o più istituti dell’UE e di 190.000 euro per un progetto JMP triennale con dueistituti dell’UE o di 197 500 EUR per un progetto JMP triennale con tre o più istituti dell’UE.

Le candidature devono essere presentate sia all’UE sia alle istituzioni incaricate dell’attuazione in Australia (Australian Department of Industry, Innovation, Science, Research and Tertiary Education — DIISRTE), Giappone (Japan Student Services Organisation — JASSO), Nuova Zelanda (Education New Zealand) e nella Repubblica di Corea (National Research Foundation of Korea — NRF).
Le candidature trasmesse per conto dell’istituzione capofila dell’UE devono essere inviate all’Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura entro e non oltre il 15 maggio 2013.

L'identificativo del presente invito è EACEA/44/12.

L'invito è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea serie C 385 del 14 dicembre 2012.
Le linee guida e i moduli di domanda sono disponibili sul seguente sito web dedicato al programma.
 

Data : 
14 Dicembre, 2012
Data fine: 
15 Maggio, 2013