Programma ISEC. Bando Lotta all'utilizzo delle armi chimiche, biologiche radiologiche e nucleari

Il 9 ottobre 2013 scade la possibilità di presentare proposte di progetto nelll'ambito dell'invito a presentare proposte "Lotta all'utilizzo delle armi chimiche, biologiche radiologiche e nucleari (CBRN)" del programma specifico "Prevenzione e lotta contro la criminalità" è parte del programma generale sulla sicurezza e la tutela delle libertà (ISEC).

Il 9 ottobre 2013 scade la possibilità di presentare proposte di progetto nelll'ambito dell'invito a presentare proposte "Lotta all'utilizzo delle armi chimiche, biologiche radiologiche e nucleari (CBRN)" del programma specifico "Prevenzione e lotta contro la criminalità" è parte del programma generale sulla sicurezza e la tutela delle libertà (ISEC).

Il programma ISEC mira a contribuire al rafforzamento dello spazio di libertà, sicurezza e giustizia. Contribuisce inoltre a garantire un elevato livello di sicurezza ai cittadini mediante la prevenzione e la lotta contro la criminalità, organizzata o di altro tipo, in particolare il terrorismo, la tratta degli esseri umani e i reati a danno dei bambini, il traffico illecito di droga e di armi, la corruzione e la frode.

Il programma si articola in quattro temi:

  • prevenzione della criminalità e criminologia;
  • attività di contrasto della criminalità;
  • protezione e sostegno ai testimoni;
  • protezione delle vittime.

 
 La dotazione finanziaria prevista per il presente bando è di 3.000.000 euro.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web della DG Affari Interni
 
 

Data : 
5 Luglio, 2013
Data fine: 
9 Ottobre, 2013