Programma Life. Bando 2018 per progetti tradizionali - Sottoprogramma Ambiente - Governance e informazione

Scade il 14 giugno 2018 la possibilità di presentare una prima descrizione di massima delle proposte di progetto da presentare nell'ambito dell'azione "Governance e Informazione" del sottoprogramma Ambiente del programma Life.

La Commissione europea ha pubblicato il 18 aprile 2018 l’invito a presentare proposte (Call for proposals) per l’annualità 2018 per le diverse tipologie di progetti dei due sottoprogrammi di LIFE: 

  • Ambiente 
  • Azione per il Clima.

Per il Sottoprogramma Ambiente, l’invito riguarda le sovvenzioni di azioni dei progetti “Tradizionali” (buone pratiche, pilota, dimostrativi, informazione, sensibilizzazione e divulgazione), Preparatori, Integrati e di Assistenza dei progetti integrati.

Per il Sottoprogramma Azione per il Clima, l’Invito riguarda le sovvenzioni di azione dei progetti “Tradizionali” (buone pratiche, pilota, dimostrativi, informazione, sensibilizzazione e divulgazione), Integrati e di Assistenza tecnica dei progetti integrati.

Le proposte possono essere presentate da persone giuridiche aventi sede legale nell’Unione europea.

I candidati possono rientrare in tre diverse categorie di beneficiari:

  • enti pubblici;
  • aziende private;
  • organizzazioni non a scopo di lucro, comprese le ONG.

La principale novità di quest’anno riguarda la metodologia di presentazione a due fasi adottata per i progetti del Sottoprogramma Ambiente. La descrizione della procedura in due fasi è contenuta nel Programma di Lavoro Pluriennale 2018-2020 e nelle Linee Guida per i Candidati (Guidelines for Applicants) dei candidati dei progetti Ambiente ed uso efficiente delle risorse, Natura e Biodiversità e Governance e Informazione.

Per i progetti “Tradizionali” è necessario creare e sottomettere le proposte utilizzando lo strumento on- line “eProposal” attraverso il portale ECAS. Per accedere al portale è necessario cliccare su questo link

La procedura di trasmissione delle proposte relative a tutti gli altri tipi di progetti (Integrati, Assistenza tecnica) prevede che siano trasmesse, a mezzo posta o corriere, all’Autorità contrattuale (Executive Agency for Small and Medium-sized Enterprises - EASME) o alla Commissione europea (Preparatori) seguendo le modalità illustrate nelle Linee Guida per i Candidati.

La scadenza del 14 giugno riguarda la linea "Governance ed informazione".

Tag: 
Data : 
23 Aprile, 2018
Data fine: 
14 Giugno, 2018