Programma Media 2007. Bando per il sostegno alla distribuzione transnazionale di film europei - III scadenza

Scade il 1 luglio 2013, l'invito a presentare proposte EACEA/21/12 per il sostegno alla distribuzione transnazionale di film europei - Sistema "selettivo" pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, serie C 300 del 5 ottobre 2012, nell'ambito del programma comunitario "Media 2007".

Una delle misure da attuare attuare nell'ambito del programma Media 2007 è il sostegno alla distribuzione transnazionale di film europei.
Il sistema «selettivo», previsto dal presente invito a presentare proposte ha lo scopo di stimolare e sostenere una più vasta distribuzione transnazionale di film europei non nazionali recenti incoraggiando in particolare i distributori cinematografici a investire nella promozione e nell’adeguata distribuzione di film europei non nazionali.
Il sistema mira altresì a incoraggiare lo sviluppo di collegamenti tra i settori della produzione e della distribuzione migliorando in tale modo la posizione competitiva dei film europei non nazionali.

Il presente avviso è destinato alle società europee le cui attività contribuiscono al conseguimento degli obiettivi di cui sopra.
I candidati devono avere sede in uno dei seguenti paesi:

  • i 27 paesi dell’Unione europea,
  • paesi SEE,
  • la Svizzera; la Croazia,
  • la Bosnia-Erzegovina (a condizione che il processo di negoziazione sia ultimato e la partecipazione di tale paese al programma MEDIA sia formalizzata).

L’azione ammissibile nell’ambito del presente invito a presentare proposte è la seguente:

  • la distribuzione cinematografica di un lungometraggio non nazionale. Il film deve essere stato prodotto maggioritariamente da un produttore/produttori con sede in paesi che partecipano al programma MEDIA e realizzato con una partecipazione significativa di professionisti provenienti da tali paesi. Il film deve essere una fiction, un’animazione o un documentario recente della durata di oltre 60 minuti e provenire da un paese diverso da quello di distribuzione. Non sono ammissibili i film dotati di un bilancio di produzione superiore ai 15 milioni di EUR.
  • Perché il film sia ammissibile, il primo diritto di autore (copyright) non deve essere stato rilasciato prima del 2010.

La dotazione finanziaria destinata al presente invito è di 12.250.000 euro.

La data di scadenza per la presentazione delle proposte è il 1 luglio 2013.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web della Direzione generale "Educazione e cultura"

Data : 
5 Ottobre, 2013
Data fine: 
1 Luglio, 2013