Programma Persone. Bando per sovvenzioni di integrazione per la carriera (scadenza: 18/09/2012)

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea serie C 308 del 20 ottobre 2011 è stato pubblicato un invito a presentare proposte nell'ambito del programma "Persone" del Settimo Programma Quadro di azioni comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione per "sovvenzioni di integrazione per la carriera".

Il programma "Persone" mira  a rendere l’Europa più attraente per i ricercatori, quale premessa per il potenziamento della capacità e dell’efficienza dell’Europa nel campo della ricerca e dello sviluppo tecnologico, nonché per il consolidamento e l’ulteriore sviluppo dello Spazio europeo della ricerca.

Tale obiettivo sarà realizzato mediante un considerevole impegno volto a conferire organicità - a livello europeo - all’organizzazione, all’esecuzione e alla qualità della formazione per la ricerca, allo sviluppo attivo del percorso professionale dei ricercatori, allo scambio di conoscenze tra i settori e gli organismi di ricerca realizzato attraverso i ricercatori, a un più stretto partenariato tra l'industria e l'università, nonché alla forte partecipazione delle donne e dei ricercatori all'inizio della carriera nella ricerca e nello sviluppo.
Il programma sarà realizzato mediante investimenti sistematici nel capitale umano, principalmente attraverso un pacchetto coerente di "Azioni Marie Curie", con particolare riferimento al valore aggiunto europeo che esse generano come effetto strutturante sullo Spazio europeo della ricerca. Consolidando l'esperienza maturata con le "Azioni Marie Curie" nell'ambito dei precedenti programmi quadro, queste azioni sono volte a sviluppare le capacità e le competenze dei ricercatori a tutti gli stadi della loro carriera, dalla formazione iniziale per la ricerca, rivolta soprattutto ai giovani, fino allo sviluppo di carriera e alla formazione continua nel settore pubblico e privato. La mobilità, sia transnazionale che intersettoriale è fondamentale per il programma. L'intensificazione della mobilità dei ricercatori e il rafforzamento delle risorse negli organismi in grado di attrarre ricercatori a livello internazionale promuoveranno i centri di eccellenza nell'intera Unione europea.
L'invito si riferisce alle "sovvenzioni di integrazione per la carriera".
L'identificativo dell'invito è FP7_PEOPLE-2012-CIG (stanziamento di bilancio previsto è di 40.000.000 euro).
La data di scadenza per la presentazione delle proposte è il 18 settembre 2012.