Relazione della Commissione europea sul patrimonio culturale: digitalizzazione, accessibilità online e conservazione digitale

La Commissione europea ha pubblicato una relazione relativa al 2015-2017 che esamina e valuta le azioni e i progressi complessivi realizzati dall'Unione europea nell'attuazione della raccomandazione (2011/711/UE), uno dei principali strumenti politici dell'UE in materia di digitalizzazione, accesso online e conservazione digitale del patrimonio materiale culturale.

L'obiettivo generale della relazione è monitorare i progressi compiuti dagli Stati membri nell'attuazione della raccomandazione sulla digitalizzazione e l’accessibilità in rete dei materiali culturali e sulla conservazione digitale (2011/711/UE) nei cinque settori interessati:

  • digitalizzazione: organizzazione e finanziamento
  • digitalizzazione e accessibilità in rete di materiali di pubblico dominio
  • digitalizzazione e accessibilità in rete dei materiali coperti da copyright
  • conservazione digitale
  • Europeana

Altro obiettivo specifico è fornire una panoramica completa delle strategie e delle politiche degli Stati membri in materia di digitalizzazione del patrimonio culturale; evidenziare le migliori pratiche e opportunità per economie di scala e identificare possibili sinergie con iniziative a livello UE, compresa l'attuazione della Dichiarazione di cooperazione per la promozione della digitalizzazione del patrimonio culturale sottoscritta in occasione della Giornata Digitale del 2019.

 

 

 

 

 

 

 

AllegatoDimensione
Image icon digitalizzazione4.jpg61.09 KB