SMART4ALL. Publicato il primo invito a presentare proposte aperto per "esperimenti di trasferimento di conoscenze"

C'è tempo fino al 15 luglio 2020 per partecipare al primo invito a presentare proposte aperto per "esperimenti di trasferimento di conoscenze" di Smart4All, progetto finanziato dal programma Horizon 2020 che favorisce lo sviluppo di esperimenti transfrontalieri che trasferiscono conoscenza e tecnologia tra il mondo accademico e l'industria.

 

I "Knowledge Transfer Experiment" sono progetti di tirocinio a breve termine (in genere della durata di tre mesi) tra due diverse tipologie di enti con sede in due Paesi diversi: un partner accademico/industriale che funge da "organizzazione inviante" e un partner accademico/industriale che funge da "organizzazione ospitante". Gli esperimenti finanziati devono essere nuovi e devono consentire di presentare e testare progetti piccoli o idee a livello iniziale e quindi devono poter trovare terreno fertile per crescere e rivelare le potenzialità del prodotto.

Le attività che si qualificano per il sostegno finanziario sono legate allo scambio di conoscenze di CLEC (Customised Low-Energy Computing) per CPS (CyberPhysical Systems) e IoT (Internet of Things) in quattro aree:

  • Trasporti digitalizzati
  • Ambiente digitalizzato
  • Agricoltura digitalizzata
  • Qualsiasi cosa digitalizzata

Possono partecipare al bando:

  • Università e istituzioni accademiche
  • PMI e società leggermente più grandi (organizzazioni con un organico inferiore a 500 dipendenti e un fatturato inferiore a 100 milioni di euro) 
  • Integratori di sistemi e/o fornitori di tecnologia (ovvero qualsiasi tipo di organizzazione specializzata nel trasferimento di tecnologia o nell'integrazione di sistemi).

Poiché uno degli obiettivi di SMART4ALL è quello di sostenere la trasformazione digitale nei paesi europei sottorappresentati nei programmi di finanziamento europei, saranno privilegiati i partenariati che comprendano almeno un membro di uno dei paesi dell'Europa sudorientale: Albania, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Grecia, Ungheria, Kosovo, Moldavia, Montenegro, Macedonia del Nord, Romania, Slovacchia, Slovenia, Serbia.

 

Gli esperimenti finanziati sono sostenuti con una somma fino a 8.000 euro ciascuno a copertura dell'indennità di mobilità per l'attuazione del tirocinio.

Data : 
21 Maggio, 2020
Data fine: 
15 Luglio, 2020