Sostegno alle attività internazionali. Bando per il Centro di informazione, formazione ed assistenza per i programmi europei GNSS in Israele

Scade il 19 settembre 2013 la possibilità di presentare proposte per il sostegno alle attività internazionali: Centro di informazione, formazione ed assistenza per i programmi europei GNSS in Israele, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea serie C 205 del 19 luglio 2013.

Scade il 19 settembre 2013 la possibilità di presentare proposte per il sostegno alle attività internazionali: Centro di informazione, formazione ed assistenza per i programmi europei GNSS in Israele, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea serie C 205 del 19 luglio 2013.
 
 
L’obiettivo di questa iniziativa consiste nel sostenere le attività tese a promuovere la visibilità dei programmi GNSS dell'Unione in Israele e ad intensificare i contatti tra l'UE e gli enti israeliani coinvolti in tali programmi.
 
 
Tale sostegno mira a conseguire i seguenti obiettivi:

  • garantire la visibilità dei programmi europei GNSS in Israele grazie all'elaborazione di una strategia mediatica e alla realizzazione di un centro di informazione alileo dotato di apposito sito web,
  • scambiare competenze in merito al GNSS,
  • intensificare i contatti tra gli enti che partecipano alle attività di Ricerca e sviluppo correlate al GNSS e le organizzazioni che finanziano la ricerca,
  • favorire l'incontro tra i rappresentanti dell'Unione ed alcune imprese israeliane per instaurare un dialogo tra gli investitori e le imprese innovative che operano nell'ambito del GNSS,
  • organizzare gruppi di lavoro congiunti per lo scambio reciproco di informazioni in merito ai programmi europei GNSS.

 
 
I candidati sono organizzazioni pubbliche o private basate nel paese o nella regione in questione (Israele) oppure basate nell’Unione europea ma aventi attività nel paese o nella regione in questione. I candidati devono avere sede in uno dei seguenti paesi:

  • i 28 Stati membri dell'Unione europea,
  • Israele.

I fondi totali riservati al cofinanziamento dei progetti ammontano secondo le stime a 200 000 EUR. L'assistenza finanziaria della Commissione non può eccedere il 70 % del totale dei costi ammessi al rimborso.
 
Questo invito consente il cofinanziamento di 1 progetto.
 
Le attività devono iniziare approssimativamente nel novembre 2013. La durata massima del progetto è di 36 mesi.

L'identificativo dell'invito a presentare proposte é: DG ENTR n. 83/G/ENT/SAT/13/7027.

La data di scadenza per la presentazione delle proposte è il 19 settembre 2013.
 

Tag: 
Data : 
19 Luglio, 2013
Data fine: 
19 Settembre, 2013