Sportello unico dell'UE per le dogane. Aperta una consultazione pubblica

Scade il 16 gennaio 2019 la possibilità di esprimere a propria opinione in tema di "sportello unico dell'UE per le dogane".

 

La consultazione intende dare agli operatori impegnati nella circolazione transfrontaliera delle merci e al grande pubblico la possibilità di esprimere il loro punto di vista su tutti gli elementi ripresi nella valutazione d'impatto:

  • definizione del problema e rispettivi fattori/cause profonde;
  • la questione della sussidiarietà e del valore aggiunto di un intervento a livello dell'UE;
  • opzioni preliminari per misure/pacchetti strategici;
  • possibili impatti di ogni opzione.

Gli interessati sono invitati a fornire informazioni sia qualitative (opinioni, punti di vista, percezioni, suggerimenti) che quantitative (dati, statistiche).

La presente consultazione si rivolge ai seguenti gruppi interessati:

  • le amministrazioni doganali nazionali degli Stati membri dell'UE e gli altri enti nazionali che fanno affidamento sulle dogane per controllare o attuare le loro politiche alle frontiere;
  • gli operatori economici che si occupano di circolazione transfrontaliera delle merci;
  • le associazioni commerciali e imprenditoriali nazionali, europee e/o internazionali;
  • gli esperti informatici;
  • le autorità e i funzionari addetti alla protezione dei dati;
  • le università, gli istituti di ricerca e i gruppi di riflessione;
  • le organizzazioni internazionali che si occupano di commercio internazionale e dogane;
  • le società di consulenza specializzate;
  • le organizzazioni non governative;
  • i cittadini.

Per partecipare cliclare su "Rispondi al questionario".

 

Tag: 
Data : 
11 Dicembre, 2018
Data fine: 
16 Gennaio, 2019
Luogo: 
On-line