Trasparenza. La Commissione UE fornisce i dati di coloro che hanno ricevuto finanziamenti dell'UE nel 2009

La Commissione europea ha reso noti i nominativi di coloro che hanno ricevuto finanziamenti dell'UE in settori strategici come la ricerca, l'istruzione, l'energia, i trasporti e gli aiuti esterni.

La base dati on line, che attualmente contiene oltre 114mila voci che risalgono al 2007, é stata aggiornata in modo da consentire maggiori possibilità di ricerca. La base presenta anche informazioni sulle spese amministrative della Commissione.

Il Sistema di trasparenza finanziaria, promosso nel 2008, fornisce informazioni sui beneficiari delle linee di bilancio gestite direttamente dalla Commissione e dalle sue agenzie esecutive. I dati sono accessibili mediante un motore di ricerca su Internet che prevede diversi criteri di ricerca come il paese del beneficiario, la denominazione del programma o l'importo.

Le informazioni sono ricavate dalla contabilità della Commissione e si basano sugli importi finanziari stanziati in bilancio a favore di un determinato beneficiario. Per la prima volta quest'anno la banca dati comprende gli appalti aggiudicati dalla Commissione per la sua amministrazione ordinaria.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare on-line

  1. il Sistema di trasparenza finanziaria che fornisce dati relativi al 20% circa del bilancio dell'UE, vale a dire alla parte gestita direttamente dalla Commissione.
  2. Per quanto riguarda invece la parte rimanente del bilancio dell'UE, essa è gestita principalmente dalle amministrazioni nazionali ed è a queste ultime che spetta la responsabilità di pubblicare i nominativi dei beneficiari. Un portale generale che fornisce l'accesso a tutti i siti Internet che contengono informazioni sui beneficiari dell'UE è disponibile sul web.