Al via l'edizione 2019/2020 del #Premio “L’Europa che sarà” per tesi di Laurea Magistrale su tematiche in ambito europeo

Anche quest’anno l’Assemblea legislativa Regione Emilia-Romagna mette in palio 2 premi del valore di €10.000 ciascuno quale contributo per svolgere un addestramento professionale di 11 mesi (per 30 ore settimanali) presso il Centro Europe Direct Emilia-Romagna dell’Assemblea legislativa. La scadenza è il 5 settembre 2019.

Possono presentare domanda di partecipazione al Premio “L’Europa che sarà – edizione 2019/2020”:

  • i laureati nelle Università dell’Emilia-Romagna che abbiano conseguito una Laurea Magistrale (2° ciclo) o una Laurea Magistrale a ciclo unico nel periodo compreso tra l’01/01/2017 e il termine di presentazione delle domande previsto dal presente Avviso;
  • i residenti in Emilia-Romagna che abbiano conseguito Laurea Magistrale (2° ciclo) o una Laurea Magistrale a ciclo unico in qualsiasi Ateneo italiano nel periodo compreso tra l’01/01/2017 e il termine di presentazione delle domande previsto dal presente Avviso.

Le tesi presentate possono approfondire diversi aspetti: la costruzione europea, il funzionamento, le politiche, le progettualità in corso e previste, gli aspetti relativi all’esercizio della cittadinanza europea, le relazioni fra Stati e fra Stati e Ue, le relazioni fra Regioni europee, ecc.. È lasciata ai concorrenti la possibilità di proporre tesi che approfondiscano anche altre tematiche purché in ambito europeo.

Per ulteriori informazioni visitare il seguente sito web.

Tag: 
Data : 
29 Luglio, 2019
Data fine: 
5 Settembre, 2019